Ricette Il Gigante

PRODOTTI IL GIGANTE > RICERCA RICETTE > ELENCO RICETTE > SCHEDA RICETTA

PAN SPEZIALE

Dosi per Persone

Ingredienti
300 g di farina 00
150 g di miele
125 g di zucchero
300 g di frutta candita (arancia e cedro)
100 g di uvetta
100 g di mandorle pelate
100 g di pinoli
100 g di cioccolato fondente
1 n. di cucchiaini di bicarbonato di sodio
1 n. di cucchiaini di semi di anice
2 n. di chiodi di garofano
QB cannella in polvere
QB burro

Preparazione

Mettete l’uvetta in ammollo per una ventina di minuti, poi scolate e strizzatela bene. Tritate grossolanamente i pinoli, sbollentate e spezzettate le mandorle, tagliuzzate la frutta candita, pestate i chiodi di garofano e grattugiate il cioccolato.
Scaldate il miele a bagnomaria, mettetelo in un’insalatiera capiente e incorporate lo zucchero, i semi di anice e il bicarbonato. Lavorate bene il tutto con le mani, aggiungendo poco alla volta l’acqua bollente. Una volta ottenuto un composto omogeneo, versate la farina a pioggia, facendo attenzione a non formare grumi, impastate e incorporate la frutta secca e candita, la cannella, i chiodi di garofano e il cioccolato. Continuate a lavorare fino ad amalgamare bene il tutto.
Versate in uno stampo rettangolare unto di burro, ricoprite la superficie con frutta candita e mettete a cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per 40 minuti circa.

scheda ricetta

Difficoltà:
Tempo di realizzazione: 30min.
Tempo di cottura: 40min.
Portata: Torte e dessert
Ingrediente base: Frutta
Stagione/Evento: Natale e Capodanno

stampa la pagina
suggerimenti ricette

Il pan speziale è un dolce piuttosto compatto e si consiglia pertanto di servirlo tagliato a fette sottili.
Si conserva a lungo coperto con pellicola trasparente o alluminio.

suggerimenti ricette

Il pan speziale è una ricetta tipica bolognese, preparata e consumata soprattutto durante le festività natalizie.
Noto anche con il nome di certosino, il dolce ha origini antiche e risale al Medioevo, quando era prodotto dagli speziali – o farmacisti – con ingredienti esotici come la cannella e la frutta secca. I frati speziali di Certosa divennero i produttori di riferimento tanto che il dolce ancora oggi è noto con il nome “certosino”. Il termine pan speziale è invece da ricondurre alla dicitura "pan spzièl", ovvero pane alle spezie.


Il gigante supermercati
tutte le news