Ricette Il Gigante

PRODOTTI IL GIGANTE > RICERCA RICETTE > ELENCO RICETTE > SCHEDA RICETTA

KRAPFEN

Dosi per Persone

Ingredienti
300 g di farina
1 n. di bicchieri di latte
20 g di lievito di birra
2 n. di uova
QB sale
QB olio di oliva per friggere (o strutto)
QB zucchero a velo
50 g di zucchero
250 g di marmellata di albicocche

Preparazione
Fate intiepidire il latte e versate un pizzico di zucchero. Fatevi sciogliere il lievito, mescolando con un cucchiaino.
Su una spianatoia setacciate la farina e unite il sale, le uova, il burro ammorbidito, lo zucchero e per ultimo il lievito. Impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Coprite con un panno e mettete a lievitare in luogo asciutto e lontano da correnti d'aria. Il composto dovà raddoppiare il volume (circa due ore).
Quando l'impasto sarà lievitato, lavoratelo nuovamente e tirate la pasta a sfoglia di circa mezzo centimetro. Servendovi di un bicchiere, ricavatene tanti dischi del diametro di circa cm 5.
Ponete al centro di ogni disco un filo di marmellata, sovrapponete un altro disco di pasta, premendo bene i bordi per farli aderire. Mettete a lievitare in luogo tiepido per altri 30 minuti.
Friggete i krapfen pochi alla volta in olio non bollente o nello strutto. Toglieteli dal fuoco e poneteli su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Prima di servire cospargete con zucchero a velo.
scheda ricetta

Difficoltà:
Tempo di realizzazione: 2h e 15min.
Portata: Torte e dessert
Ingrediente base: Farina
Stagione/Evento: tutte

stampa la pagina
suggerimenti ricette
Il krapfen è un dolce di origine austriaca, prodotto nel 1600 a Gratz in occasione delle feste di Carnevale. Da qui è stato poi esportato a Vienna e in Trentino.
Le caratteristiche del krapfen sono il ripieno di marmellata di albicocche, la copertura con zucchero a velo e la frittura nello strutto migliore.
Il nome krapfen sembra derivare dall'antico termine tedesco "frafo" - frittella.

Il gigante supermercati
tutte le news