Vini selezionati

Cappasanta

Nome scientifico: pecten jacobaeus
Categoria: Crostaceo
Ordine: Pterioidi
Famiglia: Pettinidi
Taglia: Lunghezza massima: cm 13.
Habitat: specie comune nel Mediterraneo, assente nel bacino orientale. Presente nell'Atlantico Orientale: Canarie, Capo Verde, Marocco.

Morfologia:

Mollusco bivalve munito di una conchiglia superiore piatta di colore bruno o rossiccio e una conchiglia inferiore convessa di colore biancastro. Sono tenute insieme da un muscolo aduttore. Ciascuna valva è munita di due grandi orecchiette sporgenti triangolari della stessa dimensione.
La superficie è caratterizzata da 14 a 18 costole radiali che percorrono la conchiglia per tutta la lunghezza. Il nome della famiglia "Pettinidi" è dovuto proprio alla presenza di queste costole.
La parte interna delle conchiglie è biancastra all’interno con sfumature brono-rossicce verso i margini.
La cappasanta si muove agilmente nell’acqua, aprendo e chiudendo rapidamente le valve.
E’ dotata di occhi catadiottici, che funzionano cioè per riflessione.

scheda pesce

Consumo: crude o cotte. Ottime gratinate, al forno e scottate in padella.
Valore commerciale: carni eccezionali, gustose e molto pregiate. Commercializzata fressa (viva), surgelata sgusciata e in conserva.


stampa la pagina
 
suggerimenti ricette

Se acquistate chiuse, verificate che l'animale all'interno non sia morto. Lavatele bene perché potrebbero contenere residui di sabbia.
Per aprirle utilizzate l'apposito coltello oppure immergetele per poco in acqua bollente.
Potete utilizzare le valve per guarnire i vostri piatti.

suggerimenti ricette

L'origine del nome "conchiglia di San Giacomo" è piuttosto curiosa: il mollusco era diffuso nel nord della Spagna, dove si recavano i pellegrini per visitare il santuario di San Giacomo. In questa occasione, essi usavano appendersi al collo o al bastone proprio la nota conchiglia.
Il nome di capasanta potrebbe invece derivare da un'altra tradizione di sapore medievale secondo cui i sacerdoti utilizzavano le valve per contenere l'acqua battesimale e versarla sul capo di chi doveva ricevere il sacramento.


ricette di pesce

Il gigante supermercati