Info utili pesce

PRODOTTI IL GIGANTE > PESCE > INFO UTILI

stampa la pagina

Cottura alla griglia

E’ un tipo di cottura ideale per i pesci di piccole e medie dimensioni.
Ottima per pesci grassi e semigrassi come anguilla, sarda, sgombro, salmone e cefali perché il grasso che perdono durante la cottura va ad insaporire il pesce stesso, rendendolo più leggero. La cottura alla griglia è ideale anche per pesci magri quali branzino, orata, spigola, rombo, merluzzo e dentice.
I pesci più grossi devono essere tagliati in trance o filetti per ottenere una cottura uniforme.

PROCEDIMENTO
Eviscerate, lavate e asciugate il pesce. Salatelo e, se di vostro gradimento, riempitelo di erbe aromatiche. Disponetelo poi sulla griglia e giratelo di tanto in tanto con delicatezza per evitare di romperne la polpa. Aiutatevi con una spatola oppure, se disponete di un barbecue, optate per una griglia mobile doppia che vi permetterà di fare questa operazione con agilità.
Terminata la cottura, salate nuovamente il pesce e insaporitelo con olio e limone, burro fuso o aromi vari.

Il consiglio in più
Per ottenere un buon risultato, fate precedere la cottura da una marinatura rapida: una volta pulito e lavato il pesce, disponetelo in una pirofila e bagnatelo con un’emulsione a base di olio extravergine di oliva, pepe, timo, prezzemolo e aglio tritati. Aggiungete qualche fettina di limone e lasciate riposare per un’ora.

TEMPI DI COTTURA
Calcolate circa 10 minuti ogni g 300 di pesce. Per calamaretti, seppioline, sarde, acciughe, gamberi e scampi sono sufficienti 3 minuti per lato.


Il gigante supermercati
tutte le news