stampa la pagina

Acquisto: dove trovare il cucciolo che fa per te



Trovare un cucciolo da adottare non è difficile. Le alternative sono diverse (dall’allevatore amatoriale a quello professionale, dai proprietari privati ai canili) e tutte valide, ma spesso si commette l’errore di scegliere con superficialità senza valutare tutti i pro e i contro del caso. Senza dubbio, la prima cosa da valutare è lo stato di salute dell’animale. Ecco, in sintesi, tutto ciò che c’è da sapere per compiere una scelta consapevole, in linea con le proprie esigenze.  
Se la decisione ricade sull’allevatore amatoriale, più economico di quello professionale, conviene affidarsi ai nominativi indicati sui giornali locali o conosciuti attraverso il semplice passaparola. I cuccioli che fanno parte di questi allevamenti sono ben socializzati ma è bene considerare anche che, in questi casi, i controlli di salute per scongiurare malattie ereditarie non vengono sempre fatti. Non si può dire lo stesso degli allevamenti professionali dove, invece, gli esami sulle ereditarietà vengo eseguiti con più rigore, a fronte di un prezzo più elevato sull’acquisto. Anche questa scelta, però, presenta una controindicazione: in alcune discendenze i problemi possono comparire molti anni dopo.
Dai produttori di cuccioli (anche in questo caso il costo sarà medio alto) è possibile sì trovare diverse razze, ma con il rischio che gli animali siano malaticci e non socializzati. Un’altra opzione è quella del canile, dove per l’adozione è sufficiente un piccolo compenso. È facile trovarli: sono in ogni città e attraverso i quotidiani e internet si risale a nominativi e indirizzi. Recarsi in un canile significa, nella maggior parte dei casi, rinunciare a conoscere il passato dell’animale in cambio della certezza di aver accolto un esemplare bisognoso di cure e di affetto.
Ancora: ci si può affidare alle bacheche dei veterinari, a riviste specializzate, a familiari e amici e - perché no - all’istinto, scegliendo un cucciolo, smarrito o abbandonato, a cui regalare una nuova vita.  
 




Indietro
Il gigante supermercati
tutte le news