Consigli ricette

stampa la pagina

Verde d'autore: consigli pratici e idee originali per arredare giardini e terrazze

La primavera è finalmente arrivata e l’estate è alle porte. Non c’è niente di meglio che stare all’aperto e trascorrere momenti spensierati, preparando deliziose grigliate o semplicemente rilassandosi sotto il sole. Terrazze e giardini ci aspettano. Attrezziamoli al meglio!

MATERIALI D’ARREDO
Legno
: si armonizza bene in mezzo alla natura ed è sempre alla moda; da collocare in ambienti riparati per evitare l’azione nociva delle intemperie. Utilizzate tessuti bianchi per rendere più elegante il vostro arredo oppure applicate decorazioni stencil per personalizzarlo.
Ferro battuto: grazioso e raffinato, impreziosisce anche i luoghi più piccoli. Attenzione al peso che può rivelarsi notevole: optate in questo caso per elementi in alluminio.
Plastica e materiali sintetici: molto resistenti alle condizioni climatiche e di facile maneggio, ben si adattano ad ambienti all’aperto. In commercio si trovano modelli semplici ma anche di design.
Vimini: l’effetto rustico non mancherà. Per dare poi un tocco di originalità, procuratevi della vernice spray e applicate decorazioni stencil.
L’abbinamento ideale: legno, ferro e vimini nelle case rustiche e di campagna; alluminio, plastica e materiali sintetici in ambienti moderni.

RINNOVA CON FANTASIA
Cuscini - per adornare sedie e divanetti da esterno ma anche per creare vere e proprie zone relax se disposti a terra. Sbizzarritevi scegliendo tra cuscini in stoffa o in vimini, tra colori pastello o tinte forti, tra fantasie classiche o all’ultima moda.
Illuminazione - via libera a candele, lanterne, lampioni, lampade e lampadari sia da soffitto che da terra.
Vasi e fioriere - un occhio di riguardo alla loro composizione che deve garantire la buona resistenza agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici. La terracotta assicura una buona traspirazione grazie alla sua porosità, ma teme il gelo. Il legno ha un effetto estetico gradevole ed elegante ma le intemperie alla lunga lo rovinano. La plastica è molto resistente ma anche piuttosto sobria. Il marmo e il cemento sono porosi e duraturi nel tempo, ma attenzione a non doverli spostare spesso per via del loro peso.
Per dividere spazi molto ampi, potete ricorrere a separé o tendaggi in tessuto o bambù che vi permetteranno di creare angoli a tema: una zona per rilassarvi, una dedicata al barbecue, una dove far giocare i vostri bimbi e così via fin dove vi porta la fantasia.

L’idea in più: il giardino verticale
E' una composizione armoniosa di piante e fiori fissata a muri o pareti verticali di case, giardini e terrazze. Una soluzione originale per arredare lo spazio urbano ispirandosi alla natura e alle sue mille sfaccettature.
In commercio esistono numerose soluzioni tra cui scegliere: si passa da pannelli modulari che rivestono pareti intere a griglie in legno da agganciare al muro e su cui ancorare vasi e mensole, da tasche porta fiori realizzate nei materiali più svariati a vere e proprie strutture autoportanti. Fondamentale è la scelta delle varie specie di piante oltre che del corretto metodo di irrigazione che insieme garantiscono la sopravvivenza del vostro giardino.

IL GIGANTE VI ASPETTA PRESSO I PROPRI IPERMERCATI CON UN VASTO ASSORTIMENTO DI PRODOTTI PER ARREDARE GIARDINI, TERRAZZE E BALCONI.


Il gigante supermercati