Consigli ricette

stampa la pagina

Come incidere le castagne

Munitevi di un coltello a lama liscia e affilata.

Incidete le castagne dalla parte piatta arrivando fino alla polpa, senza intaccarla, e proseguite con un taglio orizzontale nel senso della lunghezza.

Questa operazione è importante sia perché evita che le castagne scoppino durante la cottura sia perché ne permette una buona cottura. Il taglio renderà inoltre più semplice l’eliminazione della buccia dopo la cottura.

In commercio potete trovare un utensile molto utile per incidere velocemente le castagne. Il tagliacastagne a pinza è composto da un lato che accoglie il frutto e da una lama seghettata che produce il taglio una volta chiuso l’attrezzo. E’ sufficiente inserire la castagna ed esercitare una leggera pressione in modo da ottenere l’incisione.

 

“Castrare le castagne” è il curioso termine che si usa per indicare l’incisione delle castagne prima della cottura.    


Il gigante supermercati