AREA STAMPA > ELENCO COMUNICATI STAMPA > DETTAGLIO COMUNICATO

stampa la pagina

Inaugurato il primo ristorante italiano Pollo Campero



L’ambasciatore del Guatemala ha inaugurato il primo ristorante italiano di Pollo Campero.
Commercialunione Prima prevede di aprire in Italia 25 locali nei prossimi tre anni

Vimercate, 01 Ottobre 2011
Questa mattina, al Centro Commerciale Torribianche di Vimercate, Alfredo Trinidad Velasquez, Ambasciatore del Guatemala, ha inaugurato il primo ristorante italiano di Pollo Campero alla presenza di Antonio Marinoni, Console del Guatemala; Gustavo Duran San Roman, Vicepresidente di Campero; Giancarlo Panizza, Presidente del Gruppo Il Gigante; Giorgio Panizza, Consigliere delegato del Gruppo Il Gigante e Massimo Nadalini, Direttore delle attività di ristorazione del Gruppo Il Gigante e responsabile del progetto Pollo Campero in Italia.
Il brand sarà infatti gestito in Italia da Commercialunione Prima s.r.l., la Società del Gruppo Il Gigante che si occupa di ristorazione con i locali ad insegna “AMODOMIO”.

Pollo Campero, oggi la più grande catena latinoamericana al Mondo con ristoranti a base di pollo, è nata in Guatemala nel 1971 e da lì ha conosciuto un inarrestabile processo di sviluppo in tutto il Mondo, dall’America Centrale agli Stati Uniti, alla Cina, all’Indonesia; in Europa la sua principale presenza è in Spagna. «Per Pollo Campero – spiega Massimo Nadalini – lo sviluppo del mercato italiano è strategico: l’affermazione di questo prodotto, in una Nazione dalla ricchissima tradizione culinaria come l’Italia, assume un importante significato a livello internazionale. Infatti, prima di proseguire il suo sviluppo in Europa, Pollo Campero vuole posizionarsi in Italia, perché il gradimento del pubblico italiano è un plusvalore per tutta l’Azienda».
«Pensiamo che la ristorazione sia un punto di forza nel mix di offerte merceologiche dei Centri Commerciali – afferma Giorgio Panizza - lo dimostra il fatto che dal 1994, anno dell’apertura del primo nostro Centro Commerciale, abbiamo creato un’apposita Società per gestire questo settore. Oggi ci troviamo di fronte ad un consumatore sempre più attento ed esigente ed è nostro dovere aggiornarci ed adeguare l’offerta dei nostri prodotti mantenendo gli alti standard di qualità raggiunti in questi anni di lavoro con i format “Amodomio”.
Crediamo quindi fortemente nel progetto di Pollo Campero
– prosegue Panizza – abbiamo effettuato numerosi test nei nostri ristoranti riscontrando che i prodotti soddisfano il gusto degli italiani. Guardiamo con molta fiducia alla partnership con Pollo Campero: i test evidenziano una specifica domanda verso questi alimenti a base di pollo, cosa che permetterà un notevole sviluppo per la società Commercialunione Prima che ha l’obiettivo di creare rapidamente una rete di ristoranti in grado di competere con le importanti catene di ristorazione veloce presenti sul territorio nazionale».

L’Italia è dunque il terzo Paese europeo dove Pollo Campero diffonderà la sua catena di ristorazione: Commercialunione Prima, società licenziataria del brand Pollo Campero in Italia, ha intenzione di sviluppare la rete con ristoranti a gestione diretta e locali in franchising. Le strategie di marketing prevedono l’apertura di ristoranti sia in Centri Commerciali, non solo quelli del Gruppo Il Gigante, che in localizzazioni strategiche dove è previsto il transito di elevati flussi di pubblico. L’obiettivo è quindi quello di essere presenti nei Centri Storici delle principali città, in prossimità di importanti svincoli stradali ed autostradali e, se si verificheranno le condizioni, anche presso stazioni ferroviarie ed aeroporti.
Commercialunione Prima sta quindi predisponendo l’organizzazione della rete di ristoranti Pollo Campero con la previsione di aprire 25 ristoranti nei prossimi 3 anni, il prossimo sarà tra pochi giorni nel Centro Commerciale La Fontana di Cinisello Balsamo. Importante anche il contributo a favore dell’occupazione soprattutto in un momento di difficoltà economica come quello che stiamo vivendo: solo per i primi 2 ristoranti sono state effettuate 20 nuove assunzioni.
Tutti questi ristoranti saranno realizzati secondo un preciso e collaudato format che riesce a conferire ai locali un’atmosfera familiare che si unisce ai più moderni standard qualitativi per assaporare i piatti a base di pollo dal gusto inimitabile ed inconfondibile: oltre al tradizionale “Pollo Campero”, ci saranno il “Pollo Crispy” dall’inconfondibile panatura croccante e gli altri sfiziosi prodotti come “Camperitos”, “Alitas”, insalate, panini e “Burritos”, tutti a base di pollo.
Caratteristica fondamentale di Pollo Campero è infatti quella di adeguarsi, mantenendo la propria identità, alle esigenze, ai gusti e alle tradizioni dei Paesi dove va ad operare in modo da offrire menù caratterizzati da un delizioso pollo cotto a pressione secondo una ricetta segreta che lo rende tenero, gustoso e croccante.
 




Indietro
Il gigante supermercati
tutte le news